Ti trovi qui: Home » I francobolli » Brindisi.

Brindisi.

di Nando dalla Chiesa

C’entra la mafia con Brindisi? Da noi le stragi servono (purtroppo) anche a fare venire a galla il peggio delle nostre culture. Ci sono quelli sempre pronti a trovare il movente privato o passionale. Poi quelli che vanno a caccia del Valpreda di turno. Poi quelli che intimano ‘silenzio, fate indagare i magistrati’ (ma che non lo dicono quando in tivù si discetta su chi è l’assassino di Cogne, di Erba o di Garlasco). E infine quelli che la mafia neanche a parlarne, sono poteri molto più in alto, l’ipotesi mafia è un’arma di distrazione di massa. Morale, per una ragione o per l’altra, come accade da decenni, la mafia è meglio se non c’entra. Nemmeno di sbieco.

Inserisci un commento