Ti trovi qui: Home » Cronaca » Mercati Generali a Milano: mozione sicurezza.

Mercati Generali a Milano: mozione sicurezza.

 

Il consigliere del Movimento 5 Stelle, Mattia Calise, ha proposto di inserire nell’ordine dei lavori una mozione per aumentare la sicurezza all’interno dei Mercati Generali a Milano. Quest’ultima è stata ampiamente condivisa sia dai gruppi di maggioranza  che da quelli di opposizione, anch’essi firmatari  della proposta.

Nel dettaglio, la mozione impegna la giunta a richiedere alla Questura di Milano il ripristino della postazione fissa della Polizia di Stato all’interno dei Mercati Generali, e di studiare un protocollo d’intesa tra Comune e Questura per la collaborazione tra Polizia di Stato e Polizia Locale. Quest’ultima, nello specifico il Nucleo di polizia annonaria, dovrà intensificare i controlli fiscali; inoltre, il servizio all’interno dei Mercati della Polizia Locale dovrà essere organizzato dalla funzione Centrale e non subordinata ad un comando di Zona.

La mozione è uno dei primi frutti delle segnalazioni e delle attività della Commissione Consiliare Antimafia del Comune di Milano che, a seguito delle audizioni di rappresentanti della SOGEMI S.p.A. e di sindacalisti che operano nei Mercati Generali, ha preso visione della problematica.

L’iniziativa, se approvata, avrà effetti positivi anche per porre un freno alle infiltrazioni mafiose all’interno del mercato .

 

Inserisci un commento