Ti trovi qui: Home » Varie » 1° FESTIVAL ANTIMAFIA di PIOLTELLO

1° FESTIVAL ANTIMAFIA di PIOLTELLO

COMUNICATO STAMPA

Untitled-2

1° FESTIVAL ANTIMAFIA di PIOLTELLO

“Beati i popoli che non hanno bisogno di eroi”– B. Brecht

Sabato 15 giugno, presso parco di via Milano, a Pioltello, il collettivo VEDO SENTO E PARLO, un progetto che riunisce associazioni e cittadini, di Pioltello e non, con l’obiettivo di introdurre nel dibattito cittadino il tema della mafia, organizza il 1° Festival antimafia della città di Pioltello, per concludere con la cultura e il divertimento il primo anno di lavoro e rilanciare con entusiasmo il prossimo.

Dopo il dibattito del 5 aprile scorso presso la Cascina Dugnana di Pioltello in cui sono intervenuti il professore di sociologia della criminalità organizzata Nando dalla Chiesa e l’Assessore alle Politiche Sociali Saimon Gaiotto e dopo le attività educative e informative che il collettivo ha sviluppato con i giovani frequentatori del Centro Politiche Giovanili  Patchanka di Seggiano, questa volta VEDO SENTO E PARLO intende “sfruttare” la potenza della cultura e della musica con la convinzione che l’antimafia sia anche un grido di libertà e gioia.

Il territorio di Pioltello registra una presenza storica della criminalità organizzata, in particolare della ‘ndrangheta. È da questa evidenza che prende le mosse l’idea di una festa da celebrare in un parco che è luogo di riferimento sociale per la città, quello di via Milano, di fronte agli istituti Gramsci e Machiavelli. A partire dalle ore 15, i cittadini avranno la possibilità di parlare con associazioni e realtà del movimento antimafia presenti al festival con banchetti, gadget e materiale informativo, di sedere a tavoli tematici su diversi temi quali il gioco d’azzardo, il consumo critico, l’informazione e i beni confiscati, di affidare i loro bambini alle cure dell’associazione ludico-ricreativa Il Tarlo, di partecipare alla presentazione di “Confessioni di un padre”, l’ultimo libro di Ombretta Ingrascì, una delle più importanti studiose di mafia nel panorama italiano.

Dopo la cena, offerta da l Comitato Soci Coop di Vignate, a partire dalle 21 si avvierà la serata musicale: si esibiranno sul palco Onorata Società, band antimafia, Stefano Vergani e Giuradei.

“Questo festival, che come il dibattito del 5 aprile trova il patrocinio dell’amministrazione comunale, vuole essere un’occasione in cui concentrare le energie e i pensieri – spiegano gli organizzatori – Sarà un evento no-profit, volto a dare la possibilità a chi opera quotidianamente nell’antimafia di avere visibilità e ai cittadini di godere di una giornata interessante e divertente”.

CONTATTI:

–        e-mail: vedosentoparlopioltello@gmail.com

–        facebook: VEDO SENTO E PARLO

–        telefono: 338 6259316 Daniele / 333 1675036 Martina

Inserisci un commento