Ti trovi qui: Home » Varie » Lecco #8: teatro, Carovana e familiari delle vittime

Lecco #8: teatro, Carovana e familiari delle vittime

Venerdì 1 agosto 2014

di Anna, Leonardo e Martino

20140801_201401 Questa mattina dopo colazione abbiamo continuato a preparare il teatro forum che si terrà domani sera, organizzando oltre allo spettacolo in sé, anche altre scene itineranti sempre legate al tema mafioso.

Purtroppo dopo pranzo abbiamo dovuto salutare Riccardo, uno dei partecipanti al campo, che è ritornato a casa per un’influenza.

Nel pomeriggio abbiamo avuto un incontro sulla Carovana antimafia che da 20 anni è in viaggio per la legalità. Alessandro Cobianchi, coordinatore nazionale della Carovana, Luigi Lusenti di ARCI Lombardia e Giuseppe Fabretti dello SPI-CGIL Nazionale ci hanno raccontato come è nata la Carovana, le modalità degli spostamenti, in Italia e in Europa, parlandoci delle attività di sensibilizzazione che svolgono.

La sera abbiamo cenato alla stazione ferroviaria di Osnago, sede del circolo ARCI La Lo.Co, incontrando due familiari di vittime di mafia: Marisa Fiorani, madre di una ragazza tossicodipendente uccisa perché voleva denunciare il circolo malavitoso che frequentava, e Michele Giordano, fratello di un commerciante assassinato perché si era rifiutato di pagare il pizzo.

Ci ha molto colpito la forza con cui queste persone che, pur avendo perso i propri familiari a causa della criminalità organizzata, continuano a ricercare la verità sulla morte dei loro cari testimoniando le loro drammatiche esperienze con molto coraggio e determinazione.

Inserisci un commento