Ti trovi qui: Home » Varie » Perché no? #nandodallachiesapresidente

Perché no? #nandodallachiesapresidente

ndc quirinale

Utopia? Forse. È stata il primo pensiero nel vedere la pagina facebook “Nando dalla Chiesa Presidente della Repubblica”, creata dal giornalista Giovanni Belfiori. Impossibile. Ti immagini il professore seduto alla scrivania, fare il discorso di fine anno a tutti gli italiani? Te lo immagini in quel palazzo storico gigante insieme ai corazzieri, a leggere i giornali la mattina e accogliere le autorità di altri paesi? Alcuni di noi, scherzando, lo dissero già due anni fa, prima della rielezione di Giorgio Napolitano: “Nando Presidente della Repubblica!”, a cui seguivano i vari “magari!” e “sarebbe fantastico!”. Poi tutto finiva dove era cominciato, pochi istanti dopo, perché tutti sapevamo che sarebbe stato irrealizzabile.

Ma riflettiamo. Perché mai dovremmo avere paura di proporre una persona integerrima, dall’impegno civile travolgente, a Deputati, Senatori e rappresentanti delle regioni? Docente universitario, Presidente onorario di Libera, fondatore di Società Civile, ex Senatore e Deputato, giornalista e scrittore, con una profonda conoscenza delle istituzioni, Nando dalla Chiesa è un uomo che ha speso la sua vita per la legalità. È troppo chiedere un Presidente della Repubblica con queste caratteristiche? A tal proposito è stata lanciata una petizione su Change.org, indirizzata ai ‘grandi elettori’ che da fine gennaio inizieranno a votare per il nuovo Presidente della Repubblica italiana, dal titolo “Per Nando dalla Chiesa alla Presidenza della Repubblica”.

Nel Paese che ha visto nascere al proprio interno le più grandi organizzazioni criminali del mondo e che vive oggi una crisi economica, politica e sociale senza precedenti, serve una figura di garanzia e di fiducia per tutti i cittadini. E Nando dalla Chiesa è la persona giusta. La sua candidatura è il simbolo di una riscossa civile e morale che riguarda moltissimi italiani, ai quali l’estremo sacrificio di uomini coraggiosi impone tutti i giorni una vita con la schiena dritta, animata da ideali di giustizia e legalità.

Per tutti questi motivi, la redazione di Stampo Antimafioso, raccogliendo la sfida lanciata sui social network, accoglie e promuove la candidatura per il Quirinale del Professor Nando dalla Chiesa. Noi ci crediamo. E voi?

Inserisci un commento