Ti trovi qui: Home » Approfondimenti

Archivio della categoria: Approfondimenti

Abbonati ai Feed<

Lea Garofalo e i giovani, la mobilitazione che ha cambiato l’antimafia milanese

Foto del sit-in con lo striscione, novembre 2011

A distanza di cinque anni dall’inizio del processo Lea Garofalo e alla vigilia della quarta fiaccolata commemorativa che partirà domani sera dall’Arco della Pace, abbiamo deciso di ridare spazio alla narrazione di un caso di mobilitazione di grande valore. Un lavoro collettivo, reso più forte da un’autentica sinergia tra attori diversi, che ha saputo fare vera innovazione sociale puntando sui concetti ... Continua a leggere »

Processo Bruno Caccia: la ricerca della verità passa anche da Saverio Morabito

ventanni-di-mafia-corriere

Le sue confessioni, oltre che su migliaia di pagine di verbali, stanno nero su bianco anche in un libro. In copertina, sotto a quel titolo, «Manager calibro 9», c’è una pistola e c’è pure un telefonino: un modello che oggi è ferrovecchio, antiquariato, soprammobile. Era il 1995, eppure quel testo – scritto dai giornalisti Piero Colaprico e Luca Fazzo – ... Continua a leggere »

Storie che ritornano: Angelo Epaminonda, il «Tebano» al processo Caccia

angelo-epaminonda

In carcere, la scorza da irriducibili si è attenuata fino a farsi fina, troppo sottile per resistere per sempre, levigata da pensieri pesanti e prospettive più lievi. Hanno varcato quella soglia e sono diventati collaboratori di giustizia, chiavi di volta per raccontare un mondo criminale che da decenni ha fatto tutt’uno Milano con la Sicilia e con la Calabria, testimoni ... Continua a leggere »

Umbria: un’isola quasi felice

Umbria

Dalle prime infiltrazioni al processo “Quarto passo” Troppo spesso l’Umbria viene descritta come un’isola felice, il cuore verde dell’Italia centrale, tranquilla ed indisturbata, immune da qualsiasi interazione con la criminalità organizzata. Le prime infiltrazioni, risalenti agli anni 70/80 del secolo scorso, disattendono però questa percezione. La presenza del super carcere di massima sicurezza a Spoleto ha comportato l’ingresso di detenuti, ... Continua a leggere »

La ‘ndrangheta in Liguria – mappatura delle cosche

'ndrangheta in Liguria

LA SPEZIA La provincia della Spezia potrebbe sembrare una provincia “babba”: a prima vista pochi episodi violenti, poche inchieste, pochissime condanne. Ma da anni fonti istituzionali raccontano della presenza di un gruppo criminale calabrese collegato al clan ALVARO di Sinopoli (RC) e delle famiglie DE MASI e ROSMINI. Nel 2000 la DIA scrive che «è stata evidenziata l’attività di elementi ... Continua a leggere »

San Fermo della Battaglia: l’abusivismo reso lecito

casa rossa

Vogliamo raccontarvi una storia che si è svolta a San Fermo della Battaglia, un piccolo centro della provincia Como, località storica del territorio lombardo (proprio qui si combatté una decisiva battaglia tra le truppe garibaldine e gli austriaci). In particolare, questa è una storia che parla della volontà di alcuni di affermare la legalità e della pretesa di impunità di ... Continua a leggere »

Il “Locale” di Bordighera – Il fatto non sussiste?

bordighera mafia

In attesa del deposito delle motivazioni della sentenza di appello del processo La Svolta, che ha parzialmente riformato la pronuncia di primo grado emessa dal Tribunale di Imperia, può essere utile riannodare alcuni fili di questa storia. Nel pieno rispetto del decisum dei Giudici – e con la consapevolezza che solo la lettura delle motivazioni potrà chiarire il loro operato ... Continua a leggere »

Lituania, cos’è e come si muove la criminalità organizzata nel paese baltico

lituania 2

Deboli istituzioni statali, corruzione endemica e posizione geografica: sono queste le tre peculiarità della Lituania all’interno del panorama europeo L’influenza storica russa La debolezza delle sue istituzioni deriva dal suo percorso storico e dal difficile rapporto con lo “scomodo” vicino russo. Già nel 1795, e quindi circa 500 anni dopo la sua nascita come Stato, la Lituania viene invasa dall’Impero ... Continua a leggere »

L’anti-corruzione nei comuni. Una ricerca ne definisce pregi e difetti dopo Mafia Capitale

corruzione

  È un “work in progress”. Mentre prosegue il processo sui fatti relativi all’inchiesta Mafia – Capitale, in cui si delineano gli oscuri intrecci corruttivi fra politica, amministrazione e criminalità varia, viene proposta una ricerca sullo stato dell’arte in materia di anticorruzione nei comuni italiani. In vista delle modifiche che avverranno con l’avvento del nuovo anno a livello nazionale, la ... Continua a leggere »