Mondo

Support for KRIK – Solidarietà alla redazione KRIK di Belgrado

As editorial staff, Stampo Antimafioso, linked to CROSS-UNIMI (Osservatorio sulla Criminalità Organizzata), we express our solidarity to Krik for the offences received. Dear Friends of Krik, We know so well how hard is to spread good information throughout Europe; you...

Il Maxiprocesso di Palermo contro Cosa nostra, trent’anni dopo

10 febbraio 1986-10 febbraio2016. Trent'anni esatti oggi da quando si sono aperte per la prima volta le porte dell'Aula Bunker di Palermo per il Maxiprocesso. L'aula blindatissima del carcere dell'Ucciardone che fu costruita apposta per celebrare lo storico processo...

Anno nuovo, vecchio Messico

Chi segue con attenzione le vicende messicane legate alla criminalità organizzata non può che rimanere sorpreso vedendo i telegiornali italiani d’inizio anno. Stranamente si parla di Messico, di sindaci uccisi, di narcos, anzi del narcos con la “N” maiuscola, El Chapo...

Messico: quando la resistenza è donna

Sono già passati due mesi da quando mi trovai in mezzo ad una fiumana di gente vestita di bianco, nel centro di Città del Messico. Spesso il trascorrere del tempo ti toglie le parole e offusca i ricordi, portandoti via anche le sensazioni che hai provato. A me è...

Contrasto alla criminalità organizzata: Europol c’è

Hanno raggiunto quota 3600 le organizzazioni criminali attive in Europa.E' quanto emerso dallo studio condotto da Europol, ormai quasi due anni fa.Un'agenzia molto giovane ma che, nell'allarmante scenario criminale europeo, gioca un ruolo sempre più importante: la...

Cecenia: le guerre, i crimini, i criminali e i traffici

La Cecenia è una Repubblica autonoma della Federazione Russa situata nel Caucaso, sul confine con la Georgia. Storicamente contesa fra le varie potenze che la circondavano, i suoi abitanti hanno da sempre dovuto difendersi, coltivando una grande volontà combattiva e...

La “narcolonización” in Argentina

Il 10 dicembre del 2014 la Policia de Seguridad Aeroportual (PSA) argentina ha sequestrato circa 235 kg di cocaina e arrestato i membri di un gruppo criminale che trafficava droga in Sud America e Europa: una vera e propria multinacional narco, secondo le fonti...

A pranzo con padre Solalinde

Esce dalla Basilica di Santo Stefano come un turista qualunque, viso umile e sorridente, mano sinistra impegnata a portare la sua giacca e braccio destro pieno di buste colme di agende e libri. Ma lui non è uno qualunque. È Padre Alejandro Solalinde, un eroe dei tempi...