Ti trovi qui: Home » Reportage (pagina 2)

Archivio della categoria: Reportage

Abbonati ai Feed<

Giornalismo di frontiera in Calabria. Cronisti a confronto

Cronisti a confronto

Alessandro Banfi, Francesco D’Ayala, Paolo Pollichielli e Luciano Regolo ne parlano con Gaetano Savatteri. 18 giugno 2014 h 19,30 Di Francesca Gatti – inviata a Trame.4, Lamezia Terme, Calabria Non appena emergono appellativi provenienti dal mondo bellico per descrivere un certo tipo di giornalismo, mi accorgo che il giornalismo in sé rappresenta – nel nostro Paese in particolar modo – ... Continua a leggere »

Trame. Dal Punto al Quattro

trame4logo

Di Francesca Gatti In principio, era il Punto. A distanza di parecchie stagioni – per la gioia e la fiducia di alcuni, e nonostante il timore e lo scetticismo di altri – quel punto si è evoluto, andando a precedere un numero. Quel Numero cresce, e più questo avviene, più ci convinciamo che la cultura qualcosa smuove. Non è cosa ... Continua a leggere »

Colombia. Reportage dai luoghi di una guerra senza fine.

DSC_1552

Dal processo di pace in corso all’Avana tra Farc e governo colombiano, all’imminente ballottaggio che deciderà l’avvenire del paese con il più alto numero di sfollati interni, attraversando le viscere più profonde di Bogotà dove nuove forme di resistenza trasformano i quartieri più poveri in spazi di condivisione e partecipazione alternativa. Cocaina. E’ forse questo a cui si  pensa quando ... Continua a leggere »

La primavera inizia a Latina

radici di memoria frutti d'impegno

È stata una festa, una festa senza retorica. La partecipazione alla XIX Giornata della Memoria e dell’Impegno, promossa da Libera e Avviso Pubblico, è stata un osservatorio sull’umanità. Come da un belvedere che dà su una vallata lo sguardo coglie imperfezioni e meraviglie della natura, così sfilando per le vie di Latina e attraversando il corteo che si snoda si ... Continua a leggere »

“Una pizza per Wall Street” alla festa di Libera

1.2

A Lecco, l’ex pizzeria di ‘ndrangheta restituita per un giorno alla comunità. di Monica De Astis Sbiaditi, spenti, rovinati, segnati dal tempo e da quel pezzo di storia criminale di cui sono stati immobili e muti testimoni. Appaiono così, a chi si trova sul luogo per la prima volta, i tanti mattoncini che uno accanto all’altro compongono quella che un ... Continua a leggere »

People have the power

people

di Francesco Di Donna e Giuseppe Passalacqua Il IV raduno dei giovani di Libera si svolge a Villa Genna sul lungomare marsalese. Marsala, terra lontana, geograficamente distante dalle nostre realtà quotidiane, ma fin troppo vicina dal punto di vista dell’urgenza della lotta alla criminalità organizzata. Si inizia nel pomeriggio del 24 luglio, con il Professore Nando dalla Chiesa. Il tema ... Continua a leggere »

Il quartiere Isola contro il racket e l’usura

un quartiere per la legalità

Succede a Milano che un giornale di strada, Terre di Mezzo, un giorno decida di capire quanto è importante il fenomeno del racket e dell’usura, capire che presa  ha la criminalità organizzata nella sua città. Con tanta volontà, pochi soldi e facendo rete Terre di Mezzo inizia a distribuire questionari ai negozi. Prima da soli ai Navigli, poi con l’aiuto ... Continua a leggere »

Pé No Chão – Educazione di strada e favelas

Pé No Chão

L’incontro con l’associazione Pé No Chão che ha appena concluso il suo tour nel varesotto e in alcune città del nord Italia. “La vedi quella ragazza lì? Si chiama Ingrid, fino a pochi mesi fa non esisteva”.  Ingrid è una delle ragazze che Pé No Chão è riuscita a portare in Italia. Lei, per lo Stato, era una sconosciuta, non aveva ... Continua a leggere »

Non cercate di distrarci

palermo

di Chiara Muzzolon  Tre giorni sulla Nave della Legalità che da Civitavecchia ha portato tantissimi studenti e insegnanti fino a Palermo per commemorare la strage di Capaci. Per ricordare Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e i tre agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, e insieme a loro tutte le vittime della mafia. Tre giorni intensi e crudi ... Continua a leggere »

“Memorie di memoria”: l’antimafia di piazza Magione

noemi e chiara

Quando la commemorazione passa per il gioco e per la cultura di Monica de Astis E’ con le note di “Silenzio” dei Fattori Recessivi che, il 23 maggio, si è aperta la grande manifestazione di Piazza Magione. Dal palcoscenico, ginnaste, danzatrici, cantanti, artisti, poeti e musicisti della famosa Banda di Centuripe hanno animato la mattinata di festa, in quella che una ... Continua a leggere »