Ti trovi qui: Home » Archivio per il tag: migranti

migranti

Abbonati ai Feed

Nel mare dei popoli

Il mondo si è fermato Settecento morti, è inaudito! Offriamo solidarietà di Stato, il mondo è già ripartito. Sapete, esiste un mondo vero in un unico grande mondo, l’Occidente osserva il cimitero di questo umano girotondo. Soli, nell’indifferenza globale Cavalcano onde di speranza, percorrendo la via senza arsenale sono il mezzo per fare propaganda. Vivono nella costante guerriglia scappano e ... Continua a leggere »

Ingaggiami contro il lavoro nero: arance solidali a Milano

di Sara Manisera Le arance di Rosarno approdano a Milano. Sabato 21 gennaio, al centro sociale cittadino Zam in via Olgiati 12, si è tenuta la distribuzione delle arance solidali, distribuzione che fa parte della più ampia campagna “Ingaggiami contro il lavoro nero – riprendiamoci i campi per coltivare sviluppo e integrazione” avviata la scorsa estate dopo lo sciopero dei ... Continua a leggere »

Sí agli schiavi, no alle persone: le contraddizioni della legge italiana sull’immigrazione

di Sara Manisera Si può finire in carcere e morirci perché licenziati dal proprio posto di lavoro? In Italia sì, ed è quello che è accaduto a Saidou Gadiaga, giovane cittadino senegalese, arrestato perché privo di permesso di soggiorno e morto agonizzante nel carcere della caserma provinciale di Brescia per una crisi respiratoria. Ora, al di là di tutto, io ... Continua a leggere »

Che business l’emergenza dei migranti

Di Sara Manisera Se a Rosarno la maggior parte delle persone proviene da Burkina Faso, Costa d’avorio, Guinea Bissau e Senegal, a Falerna le cose stanno diversamente. Mi trovo in provincia di Lamezia Terme, nel centro d’accoglienza per richiedenti asilo (CARA) gestito dalla Protezione Civile. Qui vivono 180 persone; la maggior parte sono uomini ma alloggiano anche una quarantina di ... Continua a leggere »

Benvenuti a Rosarno

di Sara Manisera 19/10/2011 Milano Centrale 20.15/Rosarno 13.20 Un viaggio lungo, interminabile e infinito, 7 valigie, 2 persone e tanti cambi; Milano, Salerno, Buccino e poi in auto da Auletta a Rosarno percorrendo tutta la A3 tra interminabili cantieri e lunghi tratti ad un unico senso. Poi Rosarno, Giuseppe, la mamma e la sua cucina. Una gentilezza indescrivibile e un’ospitalità ... Continua a leggere »