Ti trovi qui: Home » Archivio per il tag: napoli

La baby camorra raccontata da Saviano

“Cioè, è come dire…che impari da una persona a giocare bene a pallone, a nuotare veloce, no? È come se vai a lezioni private per una lingua straniera, no? Impari. Ecco, noi allo stesso tempo qualcuno c’ha imparato a tené le ali. E mo’ voliamo, e nessuno ci ferma più.” Quelle ali sono tatuate sulla pelle di tutti i ragazzini ... Continua a leggere »

La prima tesi di laurea in “antimafia” secondo Repubblica Napoli

Ebbene sì. Secondo Repubblica Napoli, sabato 24 ottobre 2015, sottolineo: 2015, all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli si sarebbe laureato il primo studente italiano (?!) in “antimafia”. Davvero? Quando ho letto la sorprendente notizia mi sono chiesta: e allora a Milano cosa si fa da sei anni a questa parte?! Un paio di considerazioni. Innanzitutto congratulazioni al collega. Sincere, proprio perché so ... Continua a leggere »

Non solo camorra: vi presento il Tappeto di Iqbal

Oblio. Oblio. Oblio. E poi un giorno ti ritrovi sui giornali. “Barra: arrestato il boss latitante Luigi Cuccaro. La folla si riversa in strada per difenderlo”: così i titoli dei quotidiani nazionali all’indomani dell’arresto di uno dei tre fratelli Cuccaro, capi indiscussi della camorra a Barra, quartiere di Napoli. Rimane ancora latitante Michele Cuccaro, mentre Angelo è stato arrestato lo ... Continua a leggere »

Come un fiume in piena: #stopbiocidio

di Riccardo Christian Falcone* Eravamo in piazza, sabato 16 novembre, anzitutto per esprimere rabbia. Rabbia e indignazione. Perché oramai i morti si contano a centinaia. E perché non c’è più ragione per non riconoscere quel nesso di causalità tra questi morti e l’inquinamento, i roghi, la diossina, le montagne di rifiuti che si accumulano verso l’alto o sprofondano sotto terra. Era ... Continua a leggere »

Bruciano i palazzi e le coscienze

città della scienza

di Vincenzo Raffa E’ buio e Napoli puzza di bruciato. Nell’oscurità, scheletri di cemento vengono illuminati  dal fuoco che li sta divorando. Sembra l’apocalisse. Brucia la Città della Scienza. Brucia la conoscenza. Brucia la speranza di un riscatto e con lei bruciano le coscienze. All’esterno di quello che fino a poco tempo prima era uno dei poli scientifici più belli ... Continua a leggere »