Ti trovi qui: Home » Archivio per il tag: processo

processo

Abbonati ai Feed

Milano, processo Ciotti-Riina. Grande partecipazione al presidio di solidarietà

Di Rita Infantino, Martina Sala, Simona Todde Milano, 29 maggio 2017. Fuori dal tribunale si sono radunati in presidio numerosi volontari di Libera ed esponenti della società civile. All’interno, don Luigi Ciotti affronta la prima udienza del processo contro Totò Riina. L’accusa: le minacce rivoltegli dal capomafia di Corleone, intercettate il 14 settembre 2013 nel carcere di Opera a Milano, nel ... Continua a leggere »

Lea Garofalo e i giovani, la mobilitazione che ha cambiato l’antimafia milanese

A distanza di cinque anni dall’inizio del processo Lea Garofalo e alla vigilia della quarta fiaccolata commemorativa che partirà domani sera dall’Arco della Pace, abbiamo deciso di ridare spazio alla narrazione di un caso di mobilitazione di grande valore. Un lavoro collettivo, reso più forte da un’autentica sinergia tra attori diversi, che ha saputo fare vera innovazione sociale puntando sui concetti ... Continua a leggere »

Processo Caccia: in aula il mandante Domenico Belfiore

di Alessandra Venezia e Demetrio Villani Sesta udienza del processo Caccia: dopo la deposizione dell’ispettore della Squadra Mobile di Torino Massimo Cristiano lo scorso 2 novembre, giovedì 9 novembre è toccato al boss di ‘ndrangheta Domenico Belfiore, già condannato in via definitiva per essere il mandante dell’omicidio, e al collaboratore di giustizia Vincenzo Pavia. Milano, 9 novembre. Le porte della ... Continua a leggere »

In concorso con D. Belfiore ed altri

Quella che pubblichiamo di seguito è la posizione della famiglia Caccia in merito all’andamento del processo a carico del presunto esecutore dell’omicidio di Bruno Caccia, dopo la scorsa udienza. A riferirla è Paola Caccia, figlia del procuratore. Tornando a casa da questa seconda udienza mi sono sentita profondamente delusa. Sinceramente pensavo che, nonostante la sorprendente contrarietà manifestata dal pm durante l’udienza scorsa ... Continua a leggere »

Processo Caccia: una questione di interessi

di Alessandra Venezia e Demetrio Villani Quarta udienza del processo Caccia: analisi delle richieste di testimonianza delle parti e conseguente dichiarazione di ammissibilità della Corte. Milano, 19 ottobre. Le porte della Corte d’Assise si aprono alle 14.30, l’aula è deserta e ha inizio la quarta udienza del Processo Caccia. Presiede la Corte il giudice Ilio Mannucci, presenti gli avvocati Foti e Anetrini per la ... Continua a leggere »

Processo Caccia, Libera presente!

Processo Bruno Caccia

di Lorenzo Frigerio Dopo l’apertura ufficiale il 6 luglio e l’udienza meramente interlocutoria di metà settembre, è ripreso lo scorso 10 ottobre davanti alla Corte d’Assise di Milano il processo per l’omicidio del Procuratore di Torino Bruno Caccia. A dover rispondere dell’assassinio del magistrato, ucciso nel capoluogo piemontese il 26 giugno 1983, Rocco Schirripa, arrestato nel dicembre dello scorso anno, in ... Continua a leggere »

‘Ndrangheta in Piemonte: riparte il processo Caccia

di Alessandra Venezia e Demetrio Villani Dopo trentatrè anni dall’omicidio del magistrato Bruno Caccia e dall’arresto del mandante Domenico Belfiore, un nuovo processo contro il presunto esecutore materiale dell’assassinio. Torino. È la sera del 26 giugno 1983 quando, intorno alle 23.15, viene ucciso nella via di casa sua Bruno Caccia, l’allora Procuratore Capo della Repubblica di Torino.Il primo processo si ... Continua a leggere »

Siani, a 30 anni dalla morte gli atti processuali online

di Adelia Pantano Quest’anno il Festival di TRAME, svoltosi a Lamezia Terme, era stato dedicato a tutti i Giovani favolosi. In particolar modo a Giancarlo Siani, la sua Méhari verde esposta al pubblico durante i cinque giorni della manifestazione lo testimoniava. In occasione del trentesimo anniversario della sua morte, il giornalista Roberto Paolo ha voluto donare alla Fondazione TRAME l’archivio ... Continua a leggere »

Andreotti assolto?

Il processo di Palermo, che ha visto imputato il sette volte Presidente del Consiglio e ventidue volte Ministro della Repubblica Giulio Andreotti, è considerato il caso esemplare per quanto riguarda le collusioni tra classe politica e Cosa Nostra. La vicenda Andreotti, infatti, oltre ad accertare le relazioni dell’imputato con esponenti di spicco della mafia siciliana, ha reso evidente un certo ... Continua a leggere »

Processo La Svolta: le motivazioni della sentenza

di Luca Traversa Il 7 ottobre 2014, come già documentato, il Tribunale d’Imperia ha emesso una sentenza storica, che ha riconosciuto per la prima volta l’esistenza della ‘ndrangheta nel Ponente ligure, radicata in due distinti locali, a Ventimiglia e Bordighera. L’8 gennaio 2015 sono state rese note le motivazioni del provvedimento: 677 pagine, in cui i giudici, che si sono ... Continua a leggere »